Precarietà: un’introduzione. Movimenti propedeutici per danzare dopo la caduta

a cura di Genealogie del Futuro

read more

Refusi

di Benedetta Manzi

read more

ALEPH

appunti per una consapevolezza spazio-temporale 

di Roberto Casti

read more

«Dance, to the radio!»
Futuri epilettici, tempi precari, la danza di Ian Curtis

di Marco Bellinzona

read more

Il punctum di Kleant

di Virginia Maciel da Rocha

read more

Labirinto: l’anti paradiso

di Arianna Tremolanti

read more

Precarietà

di Lorenzo Bonaccorsi

read more

The Lady Bo Show
Appunti di una giornata sospesa

di Anna Maconi e Caterina Nebl

read more

Napua NakapuaNuvole Pure

di Davide Robaldo

read more

Il cerchio delle streghe

di Selene Ghiglieri

read more

Latimeria

di Pierluca Esposito

read more

Gasping, dying, but somehow still alive

di Gianluca Tramonti

read more

ANIMALE

di Michele Damna

read more

 Sweating Cave Pages

di Traian Cherecheș

read more

“Non fare” come atto di resistenza alla società della prestazione

di Sofia Rasile

read more

Cronache di fantasmi al margine

di Olivier Russo e Silvia Ontario

read more

sette fiamme per rinascere

di Stefano Ferrari

read more

Bibliografia, sitografia, filmografia

per approfondire

read more

The Lady Bo Show. Appunti di una giornata sospesa

di Anna Maconi e Caterina Nebl

Anna Maconi (Voghera – PV, 1996) è artista visiva e ricercatrice. La maggior parte dei suoi lavori si concretizza in progetti audiovisivi ed editoriali. Anna si è laureata con lode alla facoltà di Design e Arti della Libera Università di Bolzano, dove ha ricevuto due borse di studio per frequentare i dipartimenti di fotografia presso la FH Gestaltung Bielefeld in Germania e alla Bezalel Academy di Arti e Design di Gerusalemme. Nel 2021 conclude il master in Arti Audiovisive e Film-making presso LUCA, Bruxelles. Dal 2016 si dedica al progetto di editoria indipendente Makvol projects, con cui partecipa a diverse fiere europee. Dal 2018 ha svolto lavori diversi come fotografa di studio, copywriter e grafica nel settore della cultura e della moda. Vive e lavora a Milano.

 

Caterina Nebl (Cles – TN, 1993) si laurea alla Facoltà di Design e Arti presso la Libera Università di Bolzano nel 2018, dove coltiva l’interesse per la progettazione e l’arte. Parallelamente agli studi curriculari approfondisce, a partire dal 2009, lo studio del teatro e delle arti performative seguendo corsi e laboratori in Italia e all’estero, con particolare attenzione al lavoro sul corpo, la performance, la clownerie, il teatro per l’infanzia. Tra gli importanti incontri formativi, le masterclass con il clown e regista Peter Shub (Germania), il corso di alta formazione Il Ritmo Drammatico presso Societas (ex compagnia teatrale Societas Rafaello Sanzio, Cesena) condotto da Chiara Guidi e Claudia Castellucci. Nel 2019 ha creato il personaggio della Signorina Bo (Lady Bo, a seconda di dove si trova) protagonista di performance, laboratori di teatro, gioco e progetti artistici. Ha lavorato come libraia presso Corraini Edizioni, collabora da diversi anni con realtà dedicate al mondo dell’infanzia per la creazione di laboratori creativi e spettacoli per i più piccoli.

Queste clip, che animano per qualche secondo la ricerca di Lady Bo, sono state selezionate da The Lady Bo Show in Bon Ton, breve film muto di 14’50’’ realizzato da Maconi e Nebl nel 2023 e tuttora in viaggio.

Ciao!

Genealogie del Futuro è un’associazione culturale no-profit e le sue attività editoriali sono autofinanziate.

Se hai già partecipato ai nostri eventi e ti sono piaciuti, in questo spazio puoi aiutarci a realizzare i prossimi!

Se invece non ci conosci, puoi contribuire a farci crescere con una piccola donazione!

Se sei di Milano, con una donazione di 5€, puoi ricevere la copia cartacea di xenia ZERO!  Scrivici una mail a info@genealogiedelfuturo per sapere se ci sono ancora fanzine disponibili!

Nessun metodo di pagamento collegato. Contatta il venditore.