xenia UNO open call out now  – xenia UNO open call out now  – xenia UNO open call out now  – xenia UNO open call out now  – xenia UNO open call out now  – xenia UNO open call out now  – xenia UNO open call out now  – xenia UNO open call out now  – xenia UNO open call out now  – xenia UNO open call out now  – xenia UNO open call out now  – xenia UNO open call out now  – xenia UNO open call out now  – xenia UNO open call out now  – xenia UNO open call out now  – xenia UNO open call out now  – xenia UNO open call out now  – xenia UNO open call out now  – xenia UNO open call out now  – xenia UNO open call out now  – xenia UNO open call out now  – xenia UNO open call out now  – xenia UNO open call out now  – xenia UNO open call out now  – xenia UNO open call out now  – xenia UNO open call out now  – xenia UNO open call out now  – xenia UNO open call out now  – xenia UNO open call out now  – xenia UNO open call out now  – xenia UNO open call out now  – xenia UNO open call out now  – xenia UNO open call out now  – xenia UNO open call out now  – xenia UNO open call out now  – xenia UNO open call out now  – xenia UNO open call out now  – xenia UNO open call out now  – xenia UNO open call out now  – xenia UNO open call out now  – 

xenia ZERO

xenia ZERO è il primo numero di xenia, progetto di ricerca editoriale di Genealogie del Futuro.
La parola chiave di questo numero è ospitalità.

In queste pagine troverete i pensieri e gli incontri creatisi nell’ultimo anno di attività dell’associazione, approdando a un immaginario sentimentale dell’ospitalità. Momenti di riflessione collettiva, restituiti attraverso testi a più voci che concretizzano la metodologia del pensare insieme che ha guidato la realizzazione dell’editoriale, anticipano o scandiscono i flussi di eventi che hanno cercato di rispondere a domande aperte come: Chi ospita Chi? Come costruire comunità praticando l’ospitalità? 

Indice dei contenuti

Scorticare le colonne || Spaccare le pareti
read more

Incontrarsi nelle crepe. Un dialogo con Bayo Akomolafe
di Deborah Maggiolo e Alessandra Sebastiano
read more

Composizione
read more

Tra il dire e il fare
di Ljuba Ciaramella e Piermario De Angelis
read more

Da dove arriva la cucuazza della nonna? 
di Anita Fonsati e Angela La Rosa
read more

Io a Milano non sogno più
di Ljuba Ciaramella e Matteo Gari per Maratona di Visione
read more

Autopsia di una domanda
read more

xenia ZERO

xenia ZERO è il primo numero di xenia, progetto di ricerca editoriale di Genealogie del Futuro.
La parola chiave di questo numero è ospitalità.

In queste pagine troverete i pensieri e gli incontri creatisi nell’ultimo anno di attività dell’associazione, approdando a un immaginario sentimentale dell’ospitalità. Momenti di riflessione collettiva, restituiti attraverso testi a più voci che concretizzano la metodologia del pensare insieme che ha guidato la realizzazione dell’editoriale, anticipano o scandiscono i flussi di eventi che hanno cercato di rispondere a domande aperte come: Chi ospita Chi? Come costruire comunità praticando l’ospitalità? 

 

xenia ZERO accoglie la restituzione del dialogo avuto con il filosofo, scrittore, attivista e professore di psicologia Bayo Akomolafe in occasione dell’evento Benvenuti nell’Afrocene, parte del palinsesto Con il Pane di Madre Project a cura di Terzo Paesaggio (17.05.2023, C.I.Q., Milano), in merito al quale ringraziamo Fabrice Olivier Dubosc per l’invito; i due dibattiti partecipati di Host / To be hosted, progetto vincitore del bando promosso da Food Wave e Comune di Milano: Cosa vuol dire / fare il pane? (21.06.2023, CONDOMINIO, Milano) con Luca Trevisani e Davide Longoni e Come viaggiano i semi? (29.06.2023, Isola Pepe Verde, Milano) insieme a Leone Contini e Andrea Borghini; il progetto artistico Io a Milano non sogno più di Raffaele Cirianni, presentato da Genealogie del Futuro in occasione della IV edizione della rassegna online di videoarte Maratona di Visione.

Scorticare le colonne || Spaccare le pareti

Incontrarsi nelle crepe. Un dialogo con Bayo Akomolafe
di Deborah Maggiolo e Alessandra Sebastiano

Composizione

Tra il dire e il fare
di Ljuba Ciaramella e Piermario De Angelis

Da dove arriva la cucuazza della nonna? 
di Anita Fonsati e Angela La Rosa

Io a Milano non sogno più
di Ljuba Ciaramella e Matteo Gari per Maratona di Visione

Autopsia di una domanda

About

L’associazione culturale no profit Genealogie del Futuro nasce nel 2021 a partire dal desiderio di generare nuove visioni interdisciplinari nell’ambito della cultura visuale contemporanea.

 

Come associazione nomade, promuove un’indagine critica sulla concezione del vivere contemporaneo, concependola come strumento di coesistenza e partecipazione intergenerazionale attiva.

 

Dal 2023 Genealogie del Futuro è anche un gruppo di ricerca editoriale informale, volto a indagare tematiche socio-politiche attuali.
Le riflessioni, che intrecciano la pratica curatoriale e artistica con altre branche disciplinari, sono raccolte e pubblicate nella piattaforma xenia.

Contatti

Per informazioni generali,  collaborazioni: info@genealogiedelfuturo.com

 

Per comunicati stampa, eventi: comunicazione@genealogiedelfuturo.com 

 

Per collaborazioni editoriali, proposte e articoli: redazione@genealogiedelfuturo.com 

Social

Keep in touch!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere aggiornamenti sui prossimi eventi e per seguire la programmazione di xenia!

Team

Laureata in Valorizzazione dei Beni Culturali e in Visual Cultures e Pratiche Curatoriali. Art Writer.

https://linktr.ee/aleseba 

Laureata in Visual Cultures e Pratiche Curatoriali. Writing contributor per magazine e piattaforme online di ricerca.

https://linktr.ee/gelalarosa

Laureata in Economia e Gestione dei Beni Culturali e in Visual Cultures e Pratiche Curatoriali, scrive, è assistente editoriale web per Juliet Art Magazine e tesoriera di Genealogie del Futuro.

https://www.linkedin.com/in/anita-fonsati-331556203/

Laureato in Visual Cultures e Pratiche Curatoriali, scrive, ha co-fondato, insieme a Genealogie del Futuro, l’associazione Sympoietic Society.

https://linktr.ee/Daniel_Dolci

Laureata in Arti, Design e Spettacolo e in Visual Cultures e Pratiche Curatoriali, ricercatrice e curatrice, collabora con istituzioni e associazioni di Milano e ha co-fondato, insieme a Genealogie del Futuro, l’associazione Sympoietic Society.

https://linktr.ee/deborahmaggiolo 

Laureata in Graphic Design & Art Direction, studia Visual Cultures e Pratiche Curatoriali. Collabora con realtà artistiche come Graphic Designer.

www.giuliabellipario.com

Laureata in Arti Visive indirizzo Pittura e in Visual Cultures e Pratiche Curatoriali. Scrive per testate giornalistiche e di ricerca.

linktr.ee/ljubaciaramella 

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Laureato in Comunicazione e valorizzazione del patrimonio artistico contemporaneo a Torino e Visual Cultures e pratiche curatoriali a Milano. Co-fondatore di Genealogie del Futuro, editor, contributor e curatore indipendente.

Laureato in Arti, Design e Spettacolo e in Visual Culture e Pratiche Curatoriali. Art writer e curatore indipendente. Attuale presidente di Genealogie del Futuro.

https://linktr.ee/piermario_deangeliss 

Rete

Marco Ginex; Simona Pavoni; Yasmine Chiboub; Raffaele Greco; Andrea Barbagallo; Christina G. Hadley; Rosso Polare; Valentina Manzoni; Andrea Centonza; Raffaele Cirianni; Leone Contini; Luca Trevisani. 

Parco della Vettabbia (MI);

Parco Segantini (MI);

Accademia di Belle Arti di Brera (MI);

Centro Internazionale di Quartiere (MI);

CONDOMINIO XYZ (MI);

Studio SBT (MI);

Isola Pepe Verde (MI);

Fondazione Sandretto Re Rebaudengo (TO);

Università di Bologna (BO).

Terzo Paesaggio;

CasciNET;

Soul Food Forest Farm;

a.v.é.c.

Ciao!

Genealogie del Futuro è un’associazione culturale no-profit e le sue attività editoriali sono autofinanziate.

Se hai già partecipato ai nostri eventi e ti sono piaciuti, in questo spazio puoi aiutarci a realizzare i prossimi!

Se invece non ci conosci, puoi contribuire a farci crescere con una piccola donazione!

Se sei di Milano, con una donazione di 5€, puoi ricevere la copia cartacea di xenia ZERO!  Scrivici una mail a info@genealogiedelfuturo per sapere se ci sono ancora fanzine disponibili!

Keep in touch!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere aggiornamenti sui prossimi eventi e per seguire la programmazione di xenia!